Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Accetto?

Skin ADV

Che ci faccio qui? Diario di una expat fuori luogo

Nome: Alessandra
Cognome:Gennaro
Nom de plume: Van Pelt. Come la Lucy, l'amica di Charlie Brown, l'avete presente? La sorella di Linus, quella innamorata del pianista, che fa le consulenze nel baracchino a 5 cent. Me lo porto dietro dalla nascita e me lo ha affibbiato niente meno che mia mamma, praticamente da quando ho iniziato a parlare. Ho passato l'infanzia a guardarmi allo specchio e a chiedermi dove fosse la somiglianza, visto che Lucy è piccola, bruna e grassottella mentre io ero una bambina alta, bionda e sottile. Respingo con vigorosa fermezza qualsiasi illazione in merito ad affinità caratteriali, che reputo malignità belle e buone e pure di basso livello. Che colpa ne ho, se sono perfetta e ho sempre ragione?

Luogo di nascita: Genova- parte genoana
Segni particolari: Odio l'estate. La odio di un odio tangibile, viscerale, profondo, che mi cambia i connotati del volto e la larghezza del giro vita (sono l'unica persona al mondo che, col caldo, ingrassa), nei suoi sintomi e nelle sue manifestazioni. Accolgo l'avvento dell'ora legale con lo stesso entusiasmo di un condannato a morte quando gli annunciano che il boia è puntuale, mi avvinghio come l'edera ai condizionatori, da maggio a settembre e mentre le mie amiche discettano felici delle ultime tendenze in materia di bikini e infradito, io mi informo sugli ultimi ritrovati,medici e magici, contro le scottature da insolazioni.
Allergie: Arachidi, Ananas, Mango, Papaia e Frutta Tropicale in genere. 
Luogo di espatrio: Singapore.

“Quella” Singapore.
Quella a +1 sopra l'Equatore, quella dell'eterna stagione estiva, quella dell'umidità al 95%, quella delle piscine condominiali, delle expat magrissime e bellissime con le infradito tutte tempestate di brillanti e pietre preziose, dell'estratto di ananas che fa dimagrire, del cocktail di mango che ti disseta, della pillolina di papaia che ti tira su- e dell'immancabile cena thai, “che quanto mi piace, sentire le arachidi dappertutto”. 
Quando si dice una expat fuori luogo....

 

Read 2783 times Last modified on Venerdì, 13 Maggio 2016 16:01

1 comment

  • Comment Link Mario Mercoledì, 12 Agosto 2015 11:23 posted by Mario

    Considera che grazie al blog ed alla rivista anche gli amici virtuali "fuori "luogo avranno occasione di seguirti.....e chi sa perchè mi sa che tu il sospetto che non ti saresti liberata di questa zavorra social lo avevi da tempo....:D ahahahahaahah

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Blogs & Bloggers

Simonetta Nepi e Maurizio Pelli

L'Italian cuisine, ovvero il nostro migliore ambasciatore nel mondo: l'autentica cucina italiana, raccontata da chi la fa e che ogni giorno si prodiga per sconfiggere la pizza al ketchup e altri mostri. >>

Sergio AnastasiaSergio Anastasia

 

Psicoamante della buona tavola. Mi dedico alla cucina come un'occasione per recuperare dalla memoria ciò che di buono c’è nella vita. Perché sono fiducioso che nella vita ci sia sempre qualcosa di buono. Basta aver curiosità, passione e voglia di riscoprirsi.>> 
 

Luca Perego (Lucake)Luca Perego
Pasticciere per lavoro e per passione. Attraverso le mie ricette e i miei scatti voglio condividere il mio amore per i dolci, che sono diventati per me uno stile di vita. >>

 

 

Annalena de BortoliAnnalena de Bortoli

Viaggio nella storia e nella geografia del cibo con curiosità e rispetto sempre crescenti. Incontra A Tavola culture diverse per luoghi e tempi e non se ne sazia mai. Tramite gesti, sapori, oggetti impara il cuore dei cibi, che rivela quello delle persone.  >>