Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Accetto?

12 Days of Christmas - I 5 libri da regalare questo Natale

Libri, Natale, Carlo Cracco, Paolo Massobrio, Philippe Léveillé, Valerio Massimo Visintin,

On the second day of Christmas my true love sent to me...libri! Sotto Natale, con una cioccolata e il vostro piumone di fiducia, non c’è niente di meglio che lasciarsi coccolare da un buon libro. E se oltre essere “buono” da leggere fosse anche buono da mangiare? Ecco cinque libri da far trovare sotto l’albero per tutti gli appassionati di cucina (o da regalarvi per un piccolo treat)! 

In principio era l'anguria salata di Carlo Cracco (Rizzoli)

Questo libro è il regalo perfetto per chi ha sempre pensato, guardando Masterchef o Hell’s Kitchen, che Carlo Cracco, a volte, è proprio cattivo. Lo dice lui stesso nel suo incipit, “Ma sei davvero così cattivo? No, niente affatto. Lo sono moooolto di più”. Lungi da smentirvi l’immagine che avete dello chef questo volume ve lo farà conoscere attraverso brani di altri libri, come Il Gattopardo o Il pranzo di Babette, poche (ma buone) ricette e una storia che parte da molto lontano. D’altronde in principio era l’anguria salata…

La mia vita al burro di Philippe Léveillé (Giunti Editori)

Libri, Natale, Carlo Cracco, Paolo Massobrio, Philippe Léveillé, Valerio Massimo Visintin, 

Philippe Lévelillé è molte cose: chef di fama internazionale, tra i più importanti del nostro panorama italiano, capace di mescolare in cucina come nella vita le tecniche della cucina francese con i piatti della nostra tradizione; autorità del mondo culinario, comparso sul piccolo schermo in qualità di giudice straordinario di Masterchef e infine anche come concorrente dell’ultima edizione di Pechino Express. In questo romanzo, che inaugura la collana di “Romanzi Culinari” di Giunti Editore, si presenta semplicemente come Philippe, non come chef o maestro, ma come un semplice ragazzo che viaggia attraverso la cucina di tutto il mondo con un’unica costante che l’accompagna sempre: il burro, condimento essenziale, comune denominatore delle ricette della sua vita, tra passato e presente. Ma, direte voi, e le ricette? E la sua cucina? Di ricette ce ne sono poche, selezionate accuratamente, all’inizio di ogni capitolo per introdurre il lettore a una nuova storia. Ma sfidiamo chiunque a leggere questo libro e a non terminarlo mentre s’impugna un mestolo, pieno d’ispirazione.  

 

Pappa Milano di Valerio Massimo Visintin (Terre di Mezzo Editore)  

Libri, Natale, Carlo Cracco, Paolo Massobrio, Philippe Léveillé, Valerio Massimo Visintin,  Libri, Natale, Carlo Cracco, Paolo Massobrio, Philippe Léveillé, Valerio Massimo Visintin,

Milano è una città nuova, attiva e sempre in movimento. Ci sono strade che cambiano, negozi che si evolvono e locali nuovi che nascono. E, quindi, come si fa a tenere a ritmo, a essere sempre informati? In questo ci aiuta Valerio Massimo Visintin, il critico gastronomico del Corriere della Sera, uomo dal giudizio definitivo che gira in incognito tra i vari ristoranti e punti di ritrovo della movida milanese. Dal turista un po’ sprovveduto che non vuole cedere al richiamo del Mac Donald, allo studente fuori sede che è stufo di sentirsi dire dalla madre che mangia male e per il milanese che vuole riscoprire la sua città: questa è una guida pensata per tutti e con ristoranti alla portata di tutti. I 150 indirizzi sono stati verificati più di una volta, in incognito ovviamente, ed esplorano un panorama fatto di piatti di sostanza, regionali, bocconi dal mondo, pizze, panzerotti e sfizi al volo. Da 14 anni questa guida vi porta attraverso le strade di Milano attraverso il sapore e il gusto dei suoi piatti. 

 

Il taccuino dei ristoranti d’Italia di Paolo Massobrio e Marco Gatti (Comunica Edizioni

 Libri, Natale, Carlo Cracco, Paolo Massobrio, Philippe Léveillé, Valerio Massimo Visintin,

Come il Morandini per il mondo del cinema, Il Portolano per gli appassionati di nautica così il Gatti-Massobrio diventa la nuova guida da tenere sempre a portata di mano per chi è un culture della cucina e del mondo della ristorazione in Italia. Con un pratico sistema di individuazione e con simboli di facile intuizione sono indicate le 2060 migliori soste italiane secondo Paolo Massobrio, Marco Gatti e uno staff di 80 collaboratori sparsi su tutto il territorio nazionale. Divisi per regione e province a ogni ristorante vengono dedicate poche ma incisive righe e vengono riportati i piatti assaggiati più significativi in modo da farvi venire l’acquolina in bocca ancora prima di varcare la soglia del ristorante. Novità della guida è anche l’interazione sul web: ogni regione ha un QR code dedicato che porta sulle pagine corrispondenti del sito del Golosario, aggiornato in tempo reale. 

 

Erbe per il Giardiniere Gourmet di Caroline Holmes, edizione italiana a cura di Filippo Pizzoni (Guido Tommasi Editore

 Libri, Natale, Carlo Cracco, Paolo Massobrio, Philippe Léveillé, Valerio Massimo Visintin,Libri, Natale, Carlo Cracco, Paolo Massobrio, Philippe Léveillé, Valerio Massimo Visintin,

Chi è il giardiniere gourmet? Una nuova figura, nata negli ultimi anni ma in realtà da sempre esistente: il ritorno alla terra, alle radici è proprio il caso dirlo, ha portato gli chef a togliersi la toque e a indossare i guanti da giardinaggio. Questo libro, un vero e proprio manuale, è pensato sia per chi già è un po’ più esperto e vuole mettersi alla prova con nuovi odori o per chi ha appena cominciato il suo orticello dietro casa. È il regalo perfetto per chi ama la natura e il bio per la sua cura nei dettagli, le illustrazioni dettagliate e mozzafiato, per aiutarvi a riconoscere le diverse erbe, e un aspetto da libro dell’800 da conservare con cura nella propria libreria. Sia che siate appassionati di cucina, di agricoltura o semplicemente sapete apprezzare un buon libro da leggere e analizzare con calma questo è il volume che fa per voi.  

 

 

Notizie - Le più recenti