Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Accetto?

Skin ADV

Paté d’anatra con fichi e pain d’épices

Preparazione: 1 h - Cottura: 1 h e 15 min
Facile 

Per 4 persone: Per il pain d’épices: 200 g miele - 60 g zucchero - 50 g burro - 2 tuorli d’uovo - 300 g farina - 2 cucchiai di lievito in polvere per dolci - 1 pizzico di sale - 2 cucchiai di Pastis. 
Per il paté d’anatra con fichi: 250 g paté d’anatra - 6 fichi neri 

1 In un pentolino, fai sciogliere il miele con lo zucchero aggiungendo 2 cucchiai d’acqua e il burro. 
2 A parte, sbatti le uova con 2 cucchiai di miele che avrai lasciato raffreddare (per evitare che le uova si cuociano). Progressivamente aggiungi tutto il miele e piano piano, alternando, la farina, il lievito, il sale e il Pastis. Se non hai a disposizione il Pastis, puoi utilizzare dell’anice stellato tritato finemente. 
3 Distribuisci l’impasto in uno stampo (perfetto quello da plumcake) foderato con carta forno. Metti a cuocere in forno a 180 °C per 30 minuti, prosegui il resto della cottura coprendo la superficie del pane con carta argentata. Una volta cotto, lascia riposare. 
4 A parte, distribuisci in un vasetto degli strati di paté e fichi. Metti in frigo a riposare per almeno mezz’ora. Servi il pain d’épices a fette, accompagnato da un vasetto di paté d’anatra e fichi.