Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Accetto?

Cuori di choux ai frutti di bosco

Preparazione: 55 min - Cottura: 30 min

Si può preparare prima

Per 2 Persone: Per la Pasta Choux: 30 g farina di riso finissima - 15 g fecola di patate - 50 ml acqua - 1 uovo - 15 g burro - 1 pizzico di sale - 1 pizzico di bicarbonato.

Per la Farcitura: 100 ml panna montata zuccherata - 1 cestino di frutti di bosco a scelta (more, lamponi, ribes...) - 2 cucchiai di zucchero - succo di limone

1 In un tegame, metti a bollire l’acqua con il burro a pezzetti e il sale. Intanto miscela le farine e, appena l’acqua bolle, versale in un colpo solo nel tegame e mescola bene. Appena comincia a rapprendersi, spegni il fuoco e continua a mescolare.

2 Versa il composto in una planetaria e mescola a velocità bassa per farlo raffreddare (se non hai la planetaria, puoi usare un frullino elettrico). Unisci l’uovo e fai amalgamare bene, quindi unisci il bicarbonato. L’impasto alla fine dovrà avere la consistenza di una crema pasticcera sostenuta.

3 Fodera una teglia con carta forno e versa il composto in un sac à poche con bocchetta liscia. Forma due cuori ben distanziati fra loro, perché in cottura cresceranno parecchio. Se non riesci a formarli a mano libera, aiutati disegnando una sagoma sul rovescio della carta forno: la vedrai in trasparenza e ti servirà come guida.

4 Inforna a 180-200 °C per circa 20 minuti.

5 Intanto, metti i frutti di bosco in un padellino insieme allo zucchero e a qualche goccia di succo di limone. Fai cuocere per un paio di minuti dal bollore, quindi spegni e metti da parte.

6 Una volta cotti i bignè, falli raffreddare bene lasciandoli per una decina di minuti nel forno spento prima di sfornarli.

7 Quando saranno ben freddi, taglia ogni cuore in due strati e farciscili con uno strato di panna montata e uno di frutti di bosco. Copri con il secondo strato di pasta choux e decora con altra panna e altri frutti di bosco. Completa con una generosa spolverata di zucchero a velo.