Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Accetto?

Panettone farcito alla ricotta e torrone

Preparazione: 20 min - Cottura: 5 min (la bagna) - Riposo: 2 h e 10 min 

Per 4-6 persone: 1 panettone da circa 500 g - 250 g ricotta - 200 ml panna - 100 g zucchero a velo - 150 g torrone bianco. Per la bagna: 1 bicchiere d’acqua - 1 cucchiaio di zucchero - 1 cucchiaio di rum. Per la decorazione: zucchero a velo - torrone bianco - ribes rosso

1 Prepara la bagna mettendo l’acqua e lo zucchero in una piccola casseruola; quando arriverà a bollore aggiungi il liquore e lascia sobbollire per 5 minuti. Fai raffreddare.

2 Trita finemente i 150 grammi di torrone bianco, monta la panna e lavora con un cucchiaio la ricotta e lo zucchero a velo. Incorpora delicatamente la panna e la polvere di torrone al composto di ricotta. Copri la ciotola e fai riposare in frigorifero.

3 Fodera uno stampo da zuccotto con pellicola alimentare. Prepara il panettone tagliando la base di circa un centimetro, mettilo nello stampo in modo da farlo aderire bene, con l’aiuto di un coltellino togli la mollica interna lasciando un bordo di un paio di centimetri. Spennella l’interno e la base con la bagna raffreddata.

4 Farcisci il panettone con la crema di ricotta e panna, richiudilo con la sua base e ricopri con la pellicola alimentare. Metti in freezer per almeno due ore.

5 Prima di servirlo, capovolgi il panettone su un piatto da portata, lascia riposare una decina di minuti poi spolveralo con lo zucchero a velo e guarnisci con qualche pezzettino di torrone e granelli di ribes rosso.