Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Accetto?

Fusilli con bietole e crema di pecorino

Preparazione: 20 min - Cottura: 20 min

Facile

Per 4 Persone: 350 g bietole - 1 scalogno - 250 ml latte - 10 g amido di mais - 25 g pecorino stagionato - 8 stimmi di zafferano (facoltativo) - 280 g fusilli - sale marino integrale - olio extravergine di oliva - pepe macinato al momento (a piacere)

Ti servirà anche: 4 cocottine di 10 cm di diametro

1 Monda le coste ed elimina i filamenti. Affettale e lessale per 2 minuti in un dito d’acqua leggermente salata. Scolale e tritale con un coltello. Tieni in caldo.

2 Trita lo scalogno e fallo stufare in una padella con un cucchiaio d’olio. Aggiungi le coste e fai saltare, regola di sale e pepe. Grattugia il pecorino.

3 Nel frattempo cuoci i fusilli, scolali e condiscili con un filo d’olio.

4 In un pentolino sciogli l’amido di mais nel latte, porta a ebollizione e unisci lo zafferano. Dopo un paio di minuti abbassa il fuoco e aggiungi il pecorino. Mescola bene per farlo sciogliere.

5 Ungi le cocottine e disponi i fusilli sul fondo. Riempi con le bietole e premi bene con un cucchiaio arrivando al bordo dello stampino.

6 Gira gli stampini sui piatti, distribuisci la crema di pecorino e porta in tavola.