Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Accetto?

Gratin di zucca e porri con mandorle

Preparazione: 15 min - Cottura: 35 min

 Facile 

Per 4 persone: 700 g zucca tipo Butternut - 250 g porri - 70 g mandorle con la pelle - olio extravergine di oliva - sale marino integrale. Ti servirà anche: 4 cocottine o pirofile da forno monoporzione

1 Pulisci i porri, eliminando le parti più fibrose, e affettali. Falli stufare con due cucchiai d’olio e un pizzico di sale in una padella con il coperchio, per 5-7 minuti o finché non saranno teneri.

2 Pela la zucca con il pelapatate, tagliala in fette sottilissime, da un millimetro circa, ed elimina i semi. Taglia le mandorle in filetti.

3 Disponi uno strato di fette di zucca sul fondo di ogni pirofila unta con l’olio. Distribuisci i porri e adagia altre fettine di zucca. Condisci con una spolverata di sale e un filo d’olio, copri con l’alluminio e inforna per 20 minuti a 180 °C (opzione ventilato). 

4 Togli l’alluminio, verifica che la zucca sia tenera pungendola con un coltello, distribuisci le mandorle e condisci con un filo d’olio. Inforna nuovamente fino a doratura delle mandorle.

TIP!

Una ricetta semplice, ma molto gustosa e d’effetto: puoi servirla come antipasto o contorno.