Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Accetto?

Insalata di calamari con riduzione di aceto e anacardi

Preparazione: 20 min - Cottura: 20 min

Facile  Veloce 

Per 2 persone: 300 g calamari freschi - 150 g rucola - 15 pomodorini ciliegini - 100 ml aceto balsami- co - 2 cucchiaini di miele di castagno - 1 pizzico di cannella - 40 g anacardi - olio extravergine di oliva - sale

1 Prepara la riduzione di aceto balsamico. Riscalda a fuoco dolce l’aceto balsamico insieme al miele e alla cannella. Porta a bollore e lascia sobbollire per il tempo necessario a far sì che l’aceto riduca il suo volume della metà o poco più. Metti da parte e lascia raffreddare.

2 Lava bene la rucola e i pomodorini e taglia questi ultimi a metà. Prepara una granella di anacardi, tritandoli grossolanamente e passandoli al colino per eliminare la granella troppo fine. Metti da parte la granella.

3 Pulisci i calamari, eliminando la cartilagine trasparente interna al mantello e sciacquandoli bene sotto acqua corrente. Tagliali a rondelle e scottali per pochi minuti in una padella ben calda con poco olio. Togli i calamari dalla padella e, sempre a fiamma alta, deglassa il fondo della padella sfumando con mezzo bicchiere d’acqua. Lascia evaporare leggermente e versa questo condimento sui calamari.

4 In una ciotola disponi la rucola, ricopri con i pomodorini e i calamari. Condisci con olio e sale a piacere e con la riduzione di aceto balsamico. Cospargi con la granella di anacardi.