Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Accetto?

La formula della longevità: ecco le 7 regole d’oro

 

salute, longevità, Danacol, antinvecchiamento

Sono 7 le regole d’oro della longevità presentate a Milano nel contesto del progetto “Viaggio al Cuore del Problema”, promosso dai Medici del Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma e dai Ricercatori dell’Università Cattolica del Sacro Cuore con il supporto incondizionato di Danacol.

Pressione arteriosa, controllo del peso corporeo e del colesterolo, dieta equilibrata, esercizio fisico, limitazione del fumo e della glicemia: questi i campi d’azione nei quali ognuno di noi può dare un contributo al proprio stato di salute.

1 - Pressione arteriosa
Se diagnosticata in tempo l’ipertensione può essere tenuta sotto controllo. Il consiglio degli esperti è semplice: uno stile di vita sano, una dieta equilibrata (ricca di frutta e verdura!), un ridotto consumo di sale e di alcool e, soprattutto, niente fumo. Non si può evitare anche un moderato esercizio fisico: bastano 20 minuti al giorno per mantenere il cuore in forma e per perdere l’eventuale peso in eccesso.

salute, longevità, Danacol, antinvecchiamento

2 - Peso corporeo
A proposito di peso in eccesso, per mantenere il peso a livelli adeguati bisogna ridurre l’apporto di calorie; è quindi importante affiancare alla dieta una regolare attività fisica. Ma attenzione: nel caso ci sia bisogno di perdere peso, questo deve avvenire in modo lento ma costante. Perdere peso in poco tempo e in maniera non costante può portare a quelle che tecnicamente si chiamano “mancanze nutrizionali”, ossia l’assenza di sostanze nutritive importanti, cosa che può (quasi paradossalmente) impedire una perdita di chili. Si rischia di mangiare poco (e male!) e non perdere peso. Seguire invece un corretto stile di vita attiva e una dieta bilanciata porta a molteplici benefici, soprattutto la diminuzione della glicemia e del colesterolo cattivo.

3 - Colesterolo
Se il colesterolo cattivo (presente negli esami del sangue con la sigla “LDL”) è presente in quantità eccessive, prima di tutto bisogna ridurre il consumo di “grassi saturi”, sostanze che si trovano, per esempio, in dolci elaborati, cibi fritti e alcool.

4 - Dieta Equilibrata
La dieta mediterranea è considerata tra le più sane al mondo. È quindi importante che nella dieta siano presenti alimenti poveri di grassi e ricchi di vitamine, minerali e fibre. Certo non possono mancare alimenti ricchi di amido – come cereali, pane e pasta, cibi che forniscono alti contenuti energetici – ma anche latte e derivati – che apportano calcio alle ossa – e pesce, uova e carne (soprattutto bianca) – che garantiscono l’apporto di proteine. Come condimento è da privilegiare l’olio d’oliva mentre è da limitare il consumo di salumi, dolci e bevande gassate e dolcificate.

5- Esercizio Fisco
Abbiamo già citato l’importanza dell’attività fisica. Possiamo aggiungere che anche una semplice passeggiata (a passo svelto) di 20 minuti al giorno aiuta a ridurre la pressione, l’ansia, lo stress e dona un piacevole senso di benessere.

6 - Fumo
Per aiutare i fumatori a smettere di fumare, gli esperti consigliano un esercizio che permette di osservare con maggior distacco le conseguenze legate a questo brutto vizio. Provate a scrivere tre liste, una con le ragioni per cui fumate, un’altra con i motivi per cui sembra impossibile smettere e una terza con i benefici legati al non fumare. Un esempio di risultato? Se posizionate nella prima lista il fatto che “il fumo rilassa”, beh siete nel falso: fumare aumenta la pressione sanguina e il battito cardiaco.

salute, longevità, Danacol, antinvecchiamento

7- Glicemia
Per favorire il mantenimento di corretti livelli di glicemia, ossia il contenuto di zuccheri nel sangue, gli alimenti che possono aiutare sono quelli ricchi di fibre (come la farina di avena), le verdure povere di amido (come gli spinaci, i broccoli e i fagiolini), il pesce e le carni magri.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Salute - I più recenti

  • Pistacchi: 8 buone ragioni per inserirli nella lista della spesa

    pistacchi, salute, buon umore,

    Possiamo chiamarlo lo snack del buonumore. Il pistacchio, ricco di triptofano (spiegheremo più avanti le proprietà benefiche di questa sostanza), influenza positivamente l’umore e aiuta a controllare la fame nervosa. Antistress ed energetico, il pistacchio è un alimento che dà lo sprint!

    Read more...
  • La formula della longevità: ecco le 7 regole d’oro

     

    salute, longevità, Danacol, antinvecchiamento

    Sono 7 le regole d’oro della longevità presentate a Milano nel contesto del progetto “Viaggio al Cuore del Problema”, promosso dai Medici del Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma e dai Ricercatori dell’Università Cattolica del Sacro Cuore con il supporto incondizionato di Danacol.

    Read more...
  • Centrifugati e frullati: ecco i loro benefici per la stagione invernale
    Centrifugati e frullati: ecco i loro benefici per la stagione invernale

    Centrifugati e frullati con verdure e frutta di stagione: un toccasana per la nostra salute tra gli sbalzi di temperatura autunnali e i freddi pomeriggi d’inverno. Anche una rassegna importante come Milano Golosaria 2016 se n’è accorta; ed è per questo che è stato dedicato un laboratorio a questi prodotti, semplici e genuini, che possono aiutarci contro i malanni di stagione sempre dietro l’angolo. Anche con qualche curiosità e novità per il palato.
    La chef Teresa Biotti ha presentato tre ricette molto semplici: due centrifugati e un frullato. Vediamoli uno per uno.

    Read more...
  • Le merendine portano al sovrappeso: un mito da sfatare
    Le merendine portano al sovrappeso: un mito da sfatare

    Si mangiano più merendine nel nord Italia, area con la più bassa percentuale di bambini sovrappeso. Si mangiano meno merendine nel sud Italia, regione con la più alta percentuale di obesità infantile.
    Che si tratti di un paradosso è solo un’apparenza. Basta infatti incrociare i dati di due ricerche condotte nel 2014 per capire che la piaga dell’obesità è un problema complesso e non associato al consumo di merendine; infatti stile di vita e abitudini sportive influenzano molto la salute dei nostri figli

    Read more...
  • Cosa mangiare prima, durante e dopo una gravidanza
    Cosa mangiare prima, durante e dopo una gravidanza

    Che cosa (e quanto) deve mangiare una donna prima, durante e dopo la gravidanza? È questa la domanda alla quale Paola Pileri (esperta di nutrizione della donna in età fertile dell’Ospedale Sacco di Milano) ha tentato di dare risposta durante l’ultima edizione del NutriMi, l’appuntamento annuale di riferimento per tutti i professionisti della salute che operano nel campo dell’alimentazione e della nutrizione.

    I risultati emersi dalle parole dell’esperta sono complesse tessere di un puzzle che, visto nella sua interezza, racconta un fabbisogno alimentare che possiamo suddividere in tre fasi ben distinte.

    Read more...