Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Accetto?

Piccoli hamburger di pesce e pisellini

Preparazione: 30 min - Cottura: 20 min - Riposo: 30 min circa

 Facile

Per 4 persone (8-10 hamburger): 300 g polpa di pesce a scelta tra nasello, orata, gallinella (privata di spine, pelle e lische) - 200 g pisolini sgranati (freschi o surgelati) - 1 cipollotto tritato - 50 g pane di semola raffermo di 1 giorno - 30 g Parmigiano Reggiano (3 cucchiai circa) - succo di 1/2 limone - 1 rametto di timo - semola rimacinata per infarinare q.b. - olio extravergine di oliva q.b. - sale marino integrale q.b. - pepe q.b. - 2 baguette - foglie di lattuga

1 Fai stufare i pisellini e il cipollotto con un cucchiaio d’olio e due d’acqua insieme alle foglioline del timo. Quando sono cotti, regola di sale e schiacciali con una forchetta. Grattugia pane e formaggio e sminuzza la polpa del pesce.

2 In una ciotola unisci i piselli schiacciati, il pane e il formaggio, la polpa del pesce, una macinata di pepe e il succo di limone. Amalgama bene tutti gli ingredienti con una forchetta, fino ad avere un composto omogeneo. Copri la ciotola con la pellicola e riponi in frigo per una mezz’ora o più.

3 Togli la ciotola dal frigo e, con le mani leggermente bagna- te, forma 8-10 hamburger, poi passali tutti nella semola. Cuoci gli hamburger in una larga padella antiaderente in poco olio, finché si sarà formata una crosticina dorata su entrambi i lati (10 minuti circa); oppure disponili in una teglia rivestita con carta forno, irrorali con un filo d’olio e inforna a 180 °C per 15 minuti circa o fino a doratura.

4 Taglia le baguette in 8-10 porzioni e riempile con gli hamburger e la lattuga.